Articoli

ANELLO FERROVIARIO DI PALERMO, AVANTI CON I LAVORI PER RESTITUIRE IL CENTRO AI CITTADINI

Procedono senza sosta i lavori dell’Anello ferroviario di Palermo, in particolare per la chiusura, in sotterraneo, del tratto di linea tra le stazioni di ‘Palermo Notarbartolo’ e Giachery con proseguimento fino al Politeama.
L’Anello è una delle opere più attese dagli abitanti di Palermo. Il Governo del capoluogo siciliano, che ha delegato la Rappresentanza legale dei lavori ad RFI e la Direzione dei Lavori ad Italferr, a settembre dello scorso anno ha stretto con la D’Agostino Costruzioni un “patto operativo” per far ripartire i lavori con la massima sollecitudine. E così è stato, nonostante gli impedimenti determinati dall’emergenza Covid, dai ritardi per lo spostamento dei sottoservizi e dalle conseguenze dell’alluvione del 15 luglio scorso .
Dunque avanti con determinazione, avendo bene in mente l’obiettivo di completare le opere di superficie il prima possibile, rispondendo positivamente alle attese dei palermitani, che auspicano il superamento dei disagi e di riappropriarsi di quella bellissima parte del centro città.